Parco Meraville

tendenze-primavera-che-freschezza-fotolia-84733783-quad.jpg
Pubblicato il 24 Aprile 2017

Per dare una ventata di freschezza e colore alla casa durante la bella stagione, poche e semplici innovazioni potranno regalare quel tocco di brio ed allegria proprio delle giornate di sole. Da scegliere: fiori e farfalle, fantasie multicolor, tappeti, cuscini floreali e tessuti leggeri come il lino.

Vestire la casa di primavera è più semplice di quanto si possa pensare. Circondarsi di colore è terapeutico ed una abitazione colorata è sempre capace di infonderci sensazioni nuove e piacevoli. Se dopo il cambio di stagione, continuate a vedere grigio, triste e spento, ecco qualche consiglio per dare una ventata di brio alla vostra vita, a cominciare dalla casa.

Partite dal tessile. Motivi floreali, tonalità multicolor, farfalle e tinte tenui come rosa cipria, grigio perla e panna di cuscini, teli arredo, tende e tappeti  daranno un tocco di raffinatezza ed una ventata di primavera sia alla vostra zona living, sia alla zona notte, rendendo gli ambienti freschi ed eleganti. Altrettanto efficaci, i complementi d’arredo. Metalli scuri ed industrial, vimini, legno e terracotta. Suppellettili di questi materiali, sistemati qui e lì, daranno un tocco di calore in più agli ambienti: dalla cucina al salone, fino al bagno.

Il greenery, colore must have dell’anno, poi, sarà perfetto in cucina, dove con poco sforzo ed un minimo investimento economico si potranno sistemare divertenti vasetti di erbe aromatiche e piante grasse. Non dimenticate, infine, i fiori freschi. Composizioni e mazzi di fiori recisi, specialmente all’ingresso o negli ambienti della casa più vissuti, regaleranno una ventata di profumo e freschezza!